domenica 16 gennaio 2011

Io non ho paura del Diavolo


Sono nata politicamente sotto questo simbolo.
Le persone che l'hanno portata per le strade sono state sempre un esempio per me. E lo sono ancor di più quelle persone che durante la resistenza non sono riuscite a vederla sventolare nelle libere piazze.
Sotto questa bandiera rossa ce n'è un'altra, la nostra bandiera italiana, motivo d'orgoglio e di vanto.
Non a caso ce ne sono due, rappresentano la libertà e la dedizione di uomini e donne per la nostra nazione.
Io sono comunista italiana. Io ho nel cuore i nostri partigiani, i nostri operai e tutte le persone che vivono in uno stato di sottomissione e sfruttamento, in special modo i giovani d'oggi.
Orgoglio, questo provo quando guardo questo simbolo, non mi vergogno, chiedo rispetto e soprattutto coerenza.

Doriana

15 commenti:

  1. Ed io sono come te, nell'ideologia, nel mio DNA.
    Purtroppo, e lo affermo con tantissimo dispiacere, non esistono più parlamenteri a rappresentare quest'ideologia con la stessa etica e deontologia d'un grande uomo che ha lasciato un vuoto immenso a chi ama quella bandiera: ENRICO BERLINGUER!
    Un abbraccio Dori, da una che ci crede ancora!

    RispondiElimina
  2. :DDDDDDDD
    E' ancora poco !
    Ciao e grazie

    Doriana

    RispondiElimina
  3. Grazieeeeeeee
    Beh è un post dove affermo le mie idee, ovvio che non sono alla ricerca di un PCI. Vorrei però che quei valori indicati sopra però facessero parte della cultura di un partito, come allora infatti.
    Il mio DNA è inattaccabile sotto tutti i fronti:))))))
    Un bacione rosso fuoco JB!!

    Doriana

    RispondiElimina
  4. Da piccolo vedevo mio padre (alla domenica )distribuire il giornale L'Unità alle case ...
    L'ambiente dove sono cresciuto !!

    RispondiElimina
  5. @ Valerio
    Ank'io la facevo, Valerio. Era la diffusione!
    M'hai ricordato tempi lontani!
    Un saluto
    Elisena

    P.S.:Scusa Dori se ho invaso un attimo il tuo boxino, ma Valerio m'ha riportato alla mente dei
    ricordi lontani!

    RispondiElimina
  6. Wow Valerio...invece d'andare al catechismo...:))))
    Bacione Vale

    Doriana

    RispondiElimina
  7. Anzi Elisena, questo spazio è tuo e di tutti quelli che vogliono commentare. Mi fa davvero piacere quando si instaura un dialogo fra commentatori.
    Bei tempi immagino.
    Mia madre era più orientata al partito socialista, ma spesso mi diceva che mio padre votava PCI.
    Buon sangue non mente allora JB:)))
    Per l'occasione Joe RED.
    Bacione, scrivi quanto e quando vuoi.
    Doriana

    RispondiElimina
  8. Ciao Dori e grazie del Joe Red, mi piace.
    TVb.
    Elisena

    RispondiElimina
  9. io sono d'accordo con joe black, nata sotto la stessa stella ( e sotto la falce e il martello) oggi profondamente delusa dalla pantomia della politica. baci ady

    RispondiElimina
  10. Bello Ady, sono contenta.
    Pensa che quando conosco una persona nuova una delle prime cose che mi chiedo è : " chissà come la pensa...":)))))
    Mi fa piacere quindi sapere che anche tu apprezzi queste idee politiche.
    Ma sono daccordo con te. Già non sopportavo l'incompetenza dei politici precedenti, ma ora oltre tutto il resto ci tocca assistere alle più assurde pagliacciate.
    Ti credo che molti dicano " non ci sono più le idee di una volta", mancano gli uomini, per non parlare delle donne:))))
    Grazie Ady, a presto

    Doriana

    RispondiElimina
  11. Beh, sorelle nate sotto la stessa stella oggi siamo tutte sotto la stessa stalla (((((
    Ke tristezza!
    Dori, Joe Black in Red!

    RispondiElimina
  12. Oggi siamo in una stalla con una grande mangiatoia:))

    Approfitto per dirvi che starò lontana dai blog per una settimana. Devo assentarmi per lavoro.
    Ci risentiamo presto.
    Bacioni a tutti.

    Doriana

    RispondiElimina
  13. A presto, Dori. Buon lavoro!
    Elisena

    RispondiElimina